Come conservare il tè nel carrello, cosa devo fare se c'è odore nel carrello?

Come conservare il tè nel carrello, cosa devo fare se c'è odore nel carrello?

Qualche giorno fa, il mio amico mi ha fatto una domanda: "Ho comprato un nuovo contenitore per il tè, ma sento un odore di odore all'interno. Cosa devo fare? Ho dovuto buttarlo via?"

Sappiamo tutti che il tè è un materiale sfuso e poroso con forte adsorbimento. Uno dei requisiti più elementari dell'ambiente del tè è che non c'è odore. Pertanto, se acquisti una lattina di tè e senti l'odore, non è adatto conservare immediatamente il tè.

Quindi cosa si dovrebbe fare? Non c'è modo? Non abbiate fretta di lanciare, questo è un modo per farlo slove.

Puoi usare una piccola quantità di foglie di tè o foglie di tè che non vengono più consumate, metterle nelle lattine di tè, conservarle per qualche giorno o più. Attendi fino a quando il tè non viene polverizzato per assorbire l'odore nel carrello del barattolo, quindi possiamo conservare il tè in questa lattina.

Inoltre, possiamo anche pulire la parete interna della lattina di tè con foglie di tè, che l'odore può essere eliminato in modo accelerato. Se dopo un lungo periodo di trattamento l'odore nella scatola del tè non può ancora essere eliminato, è possibile che si tratti di un problema al materiale e si consiglia di non utilizzare questa scatola di tè.

In effetti, sia che ci sia un odore particolare o meno, e che la latta del tè possa essere semplicemente riacquistata, è la migliore per la latta del tè in conformità con il metodo sopra, in modo che dopo che l'odore peculiare fosse stato completamente rimosso nelle scatole e quindi metti i prodotti da tè nel carrello. Questa è la pratica più sicura.

Come posso conservare il tè prodotto nel contenitore del tè? Posso riempire i prodotti del tè direttamente nel carrello del tè?

La banda stagnata può resistere direttamente al prodotto del tè? Sappiamo che il ferro viene spesso utilizzato in tutti gli aspetti della preparazione del tè, come pentole di ferro per friggere il tè e agitatori di ferro per il tè verde. Inoltre, nella vita quotidiana, molti alimenti sono confezionati in contenitori di latta.

In questo modo, le lattine di ferro possono anche essere utilizzate direttamente per conservare il tè. Tuttavia, è meglio scegliere lattine o altre lattine per alimenti quando si selezionano i materiali.

Barattolo di latta, che cos'è? Di fronte, lo stagno è un materiale, lo chiamiamo banda stagnata, che si riferisce a fogli di acciaio laminati a freddo a basso tenore di carbonio o strisce rivestite con stagno commerciale puro su entrambi i lati. Lo stagno agisce principalmente per prevenire la corrosione del ferro e la ruggine.

Lattina

La latta può garantire che la salute del cibo, la possibilità di deterioramento al minimo, resista efficacemente alla salute del pericolo e quindi al materiale di qualità del carrello del tè.

Inoltre, al fine di garantire la tenuta del carrello del tè, è preferibile selezionare una lattina di latta a doppio strato e riempire il tè il più possibile.

▲ Questa è la latta per coperchio a doppio strato

Certo, alcuni caddy del tè non sono sigillati molto strettamente, o il materiale non è stagnato. In questo caso, non è consigliabile depositare il tè direttamente nella lattina. Il tè può essere sigillato in un sacchetto di alluminio (o in un altro sacchetto per alimenti) e quindi conservato in un barattolo di latta. Oggi molti coltivatori di tè o fabbriche di tè adottano questo approccio relativamente sicuro.

Infine, conserva il tè in una lattina, devi rispettare altre regole per conservare il tè: assicurati di conservare le lattine in un luogo fresco, non in un luogo esposto alla luce solare diretta, all'umidità o al calore.